Salto in alto Nuoto Calcio 5 Judo Calcio 5 femminile

IL VITTORINI DALL’ALTRA PARTE DEL MONDO.

I Mondiali Studenteschi di Tennis in Australia.

a cura di Mirella Ronco Visualizza l'album su Facebook! Visualizza l'album su Facebook!

Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia
Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia

Più di un intero giorno di viaggio all’andata – e altrettanto al ritorno - e la nostra squadra femminile di Tennis si è recata in Australia, dal 12 al 20 aprile 2013, a difendere i colori italiani alle Finali mondiali ISF (International School Federation) dei Giochi Sportivi Studenteschi di tennis insieme alla squadra del Liceo sportivo Pacinotti di Roma, vincitrice poi assoluta del Torneo maschile (.. Campioni del mondo!!!).

Il team del Vittorini era composto da Federica Joe GARDELLA (2ªC), Michelle ZMAU (2ªC), Gaia COZZI (2ªC), Milena VENTURINI (3ªS), Giorgia SCAGLIA (2ªT) e Francesca MARTUCCI (2ªB CAT).

Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia
Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia
Le due sedi di gioco (Albury e Wodonga), distanti circa 470 chilometri da Melbourne, erano provviste di una cinquantina di campi in erba naturale, superficie di gioco assolutamente non abituale per la stragrande maggioranza delle squadre presenti alla manifestazione. Le nostre ragazze, classificatesi all’11° posto, hanno incontrato sin dalla prima fase a gironi alcune delle squadre più forti, tra cui la Turchia (vincitrice poi del Torneo) e la Francia (classificatasi al 3° posto, con cui hanno pareggiato); oltre a queste, le nostre hanno giocato anche contro Nuova Zelanda, Cile, Germania e Singapore.

Tutte le ragazze hanno dato prova di grande impegno e serietà.
Ottimi risultati – che hanno procurato loro molti entusiastici complimenti da parte di numerosi allenatori stranieri – sono stati quelli ottenuti da Federica Joe Gardella e da Michelle Zmau, vincitrici di tutti e 12 gli incontri da loro disputati anche contro avversarie di prestigio:

Federica – 2.7 in Italia e n°1173 ITF Junior (la classifica mondiale di categoria) - ha battuto, fra le altre, la n°16 (turca), la n°212 (neozelandese) e la n°678 (francese), mentre Michelle - fortissima 2.4 in Italia ma ancora senza punti internazionali - ha avuto la meglio sulla n° 283 (turca).

Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia
Mondiali Studenteschi Tennis Australia Mondiali Studenteschi Tennis Australia
Una giornata è stata dedicata alla visita di alcuni siti significativi per la zona: un’ampia area museale intitolata agli immigrati in Australia e ricca di testimonianze, un centro di cultura aborigena e un parco naturale; prima di ritornare in Italia, a Melbourne siamo stati condotti anche a visitare la sede degli Australian Open, torneo tennistico ATP di fama mondiale.

Tutto il Team Italia è stato sempre molto unito e sereno, e ciò ha contribuito alla piena riuscita della trasferta e all’affrontare con atteggiamento positivo anche piccoli, ma significativi, imprevisti.

A nome anche delle ragazze, ringrazio ora qui tutti coloro che hanno collaborato attivamente e generosamente per aiutarmi nell’organizzazione – a volte anche molto complessa – della trasferta:
  • Il nostro Dirigente Scolastico, i miei colleghi, il personale di Segreteria e quello non docente dell’Istituto, tutti i compagni e gli amici delle ragazze: c’è stato chi ha recuperato dati e informazioni; chi ha tradotto documenti, lettere e canzoni; chi ha battuto in gran volata elenchi e dichiarazioni ufficiali; chi ha seguito quasi in diretta tutta l’avventura australiana e ha fatto da tramite con gli altri; chi ha provveduto a fornire le magliette alle ragazze; chi le ha sempre incoraggiate con affetto ed entusiasmo;
  • Il Comune di Grugliasco che, grazie alla disponibilità del Sindaco e all’operatività del dott. Pasquino, è riuscito a farci partire con numerosi gagliardetti e gadget da omaggiare alle altre squadre;
  • Il Comune di Torino, che ha fornito gagliardetti e altro materiale promozionale in vista del 2015, quando Torino sarà la Capitale Europea dello Sport:
  • L’Ufficio Scolastico Regionale che, nella figura del Coordinatore di Ed. Fisica Luigi Casale – Capo Delegazione durante la trasferta australiana – ha provveduto a fornirci con chiarezza e tempestività tutte le indicazioni che via via giungevano dal MPI e dagli organizzatori e, una volta giunti sul posto, ha provveduto a tutte le nostre necessità e fatto fronte agli imprevisti;
  • La Juventus FC, che ci fa fatto pervenire fotografie e gadget da portare in Australia;
  • Il T.C. Monviso di Grugliasco, Circolo a noi vicino e amico, che ci ha permesso di avere spazi gratuiti di allenamento, in prossimità dell’impegno australiano, ogniqualvolta ne abbiamo fatto richiesta;
  • Chi ha fatto in modo che i tempi d’attesa di alcuni documenti non ci creassero problemi e chi ha fatto del suo meglio per supportarci in ogni frangente;
  • …e le meravigliose sei famiglie delle nostre tenniste, divenute fin da subito una formidabile ed efficace “rete amica” di comunicazioni via mai e cellulare, di condivisione di informazioni e idee e di reciproco sostegno tecnico-pratico quando necessario.

Grazie a tutti, perché la grande gioia con cui abbiamo vissuto quest’esperienza è anche merito vostro!
M.R.